Sembrava tutto grigioverde

Benvenuti nella galleria di "Fammi memoria", la Grande Guerra dei bergamaschi dagli archivi di famiglia

[ fermare le diapositive ]

CIOCCA Francesco 047

CIOCCA_Francesco_047.jpg MiniatureCIOCCA Francesco 048MiniatureCIOCCA Francesco 048

L'Hotel Moderno e la Casa del Popolo all'incrocio tra le attuali Viale Papa Giovanni e via Paleocapa.
Ideata e fortemente voluta da Nicolò Rezzara, la Casa del Popolo doveva accogliere le istituzioni cattoliche che avevano la finalità di "salvare la società dai nuovi barbari". L'edificio progettato da Virginio Muzio nel 1904 e terminato da Ernesto Pirovano nel 1907 sotto la direzione dei lavori di Antonio Dolci, comprendeva 320 locali, un teatro, una chiesetta, , l'Hotel e il ristorante Moderno,le officine e gli uffici dell'Eco di Bergamo e della S.E.S.A. L'inaugurazione del monumentale edificio avvenne l'8 marzo 1908 alla presenza del vescovo Radini Tedeschi e del suo segretario Angelo Roncalli .